Salva immobile all’asta

Acquistiamo il tuo immobile all’asta per futuri acquirenti (consigliati da te)

Pagamento in 30 anni

Siamo operativi in tutta Italia

Tutte le date degli aumenti delle pensioni: quando arriva l’accredito

Buone notizie per i pensionati italiani. Con l’arrivo del nuovo anno gli assegni saranno leggermente più alti, grazie alla rivalutazione automatica per l’adeguamento all’inflazione e al minor peso dell’Irpef. L’incremento delle pensioni non è consistente, ma sicuramente rappresenta una boccata d’ossigeno per tanti cittadini messi a dura prova dalla pandemia. Ma a quanto ammontano gli aumenti previsti a partire dal primo gennaio 2022?

© Fornito da Il Giornale

Dilazione pagamenti e agevolazioni fiscali

Siamo operativi in tutta Italia

Le cifre della rivalutazione delle pensioni

Il range è abbastanza stretto: si va da un minimo di 13 euro netti al mese per le pensioni lorde da mille euro a un massimo di 38 euro per chi percepisce un assegno mensile di 4mila euro lordi. Ecco la tabella nel dettaglio:

  • Le pensioni di 2.062 euro lordi mensili avranno un aumento di 34 euro a partire da gennaio 2022.

  • Le pensioni mensili con importi lordi compresi tra 2.062 e 2.577 euro avranno una rivalutazione effettiva pari all’1,53%.

  • Le pensioni mensili con importo attuale oltre i 2.578 euro lordi avranno una rivalutazione effettiva pari all’1,275%.

Aumenti sono previsti anche per le pensioni minime:

  • Il trattamento minimo di pensione passa da 515,58 a 524,34 euro al mese lordi.

  • L’assegno sociale passa da 460,28 a 468,10 euro mensili lordi.

Un effetto importante sulle pensioni arriverà anche dal taglio dell’Irpef, previsto nella legge di Bilancio, con il conseguente sgravio dell’imposizione fiscale.

Finanziamenti per acquisto immobili all’asta

anche per segnalati e senza verifica reddituale

Siamo operativi in tutta Italia

Video: Pensioni – Consiglieri in pensione dopo 5 anni (Mediaset)

Il calendario delle pensioni di gennaio

Quasi sicuramente, anche gli assegni di gennaio 2022 verranno pagati con qualche giorno di anticipo, conseguenza della proroga dello stato di emergenza per il Covid-19 fino al prossimo 31 marzo. Questo servizio, in ogni caso, può essere usufruito solamente per i pensionati che hanno scelto di ritirare l’assegno in contanti presso un ufficio postale. Per coloro che si rivolgono alla propria banca, invece, si dovrà attendere il secondo giorno contabile del mese, ovvero il 4 gennaio 2022. Ecco il calendario per gli uffici postali che, come in passato, segue il principio della turnazione alfabetica per cognomi:

  • Lunedì 27 dicembre per i cognomi dalla A alla C.

  • Martedì 28 dicembre per i cognomi dalla D alla G.

  • Mercoledì 29 dicembre per i cognomi dalla H alla M.

  • Giovedì 30 dicembre per i cognomi dalla N alla R.

  • Venerdì 31 dicembre per i cognomi dalla S alla Z.

Source

“https://www.msn.com/it-it/money/storie-principali/tutte-le-date-degli-aumenti-delle-pensioni-quando-arriva-laccredito/ar-AARRYb7”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

Pubblica il tuo annuncio
vendi il tuo immobile

Finanziamo il tuo acquirente in 30 anni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Vendita case a rate (Tasso 0%)
Nessuna verifica bancaria

Anche per segnalati
Si convenzionano agenzie immobiliari

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: